Fornitura di servizi intelligenti da edge a cloud su larga scala

CONDIVIDERE
Logo BluePrints

La combinazione della potenza di calcolo praticamente illimitata del cloud e della connettività 5G con dispositivi intelligenti ai margini della rete sta creando un framework per la creazione di soluzioni aziendali coinvolgenti e di grande impatto.

Ciò consentirà una nuova era di intelligenza distribuita che trasformerà tutti i tipi di industrie, dalle città intelligenti all'agricoltura intelligente. Gartner prevede che entro il 2025, il 75% dei dati generati dall'azienda verrà creato ed elaborato all'edge, al di fuori dei tradizionali data center centralizzati o del cloud. Secondo IDC, il 75% delle organizzazioni statunitensi considera edge un investimento aziendale strategico.

Allo stesso tempo, mentre la consapevolezza del valore dell'intelligent edge è in crescita, le aziende stanno lottando per trovare le risorse giuste per portare avanti l'adozione. Un sondaggio IDC ha rilevato che le principali sfide includono l'identificazione di casi d'uso chiari, sicurezza, mancanza di competenze interne e costi. Se l'era dell'intelligenza distribuita vuole raggiungere il suo pieno potenziale, i fornitori di soluzioni dovranno fornire servizi intelligenti edge-to-cloud su larga scala, il che richiede la rimozione degli ostacoli alla fornitura efficiente di soluzioni.

Sbloccare il potenziale di valore dei servizi intelligenti

Il vero potenziale di valore delle tecnologie IoT, AI e metaverse può essere sbloccato quando si uniscono in un tutt'uno completo, ecosistema interdipendente di servizi intelligenti che si estende dal bordo al cloud. L'unione di queste tecnologie in un modo che semplifichi l'implementazione delle soluzioni avrà un profondo impatto sul business e sulla società, contribuendo a risolvere le sfide globali.

Una delle maggiori sfide che l'umanità deve affrontare oggi è il cambiamento climatico. In un'ambiziosa impresa per affrontare adeguatamente questa sfida, NVIDIA prevede di costruire il supercomputer AI più potente del mondo dedicato alla previsione del cambiamento climatico. Il sistema Terra-2 creerà un gemello digitale della Terra.

NVIDIA Terra-2

Questo sistema globale ci richiederà di sfruttare tutte le tecnologie edge, cloud e metaverse e di fornirle in modo molto più efficiente di quanto facciamo oggi. Dovremo fornirli come servizi intelligenti che combinino tutto definito dal software (SDx) con tutto come servizio (XaaS) per comporre un sistema dinamico di sistemi, in cui ogni servizio si aggiunge all'intelligenza collettiva dell'intero sistema.

Eliminare l'attrito dell'ecosistema

Viviamo e lavoriamo all'interno di un sistema complesso, dinamico e interconnesso di sistemi per un valore di oltre 70 trilioni di dollari di prodotto interno lordo (PIL) globale. Eppure alcuni economisti stimano che l'inefficienza ci costi un quarto di tutto ciò che produciamo, con quasi la metà dell'approvvigionamento alimentare mondiale che non arriva mai ai consumatori.

Un rapporto di IBM ha stimato che $ 4 trilioni di PIL globale sprecato sono prevenibili eliminando le inefficienze tra i sistemi interdipendenti. Le sfide che dobbiamo affrontare oggi non possono essere risolte continuando a ottimizzare a livello aziendale o di dominio: saranno risolte solo incentivando la sostenibilità e la condivisione dei dati attraverso un intero ecosistema di fornitori di soluzioni in grado di fornire e gestire un sistema di sistemi intelligenti che interagiscono perfettamente .

Questi sistemi intelligenti rappresentano l'evoluzione di tutto come servizio. I prodotti intelligenti definiti dal software, come trattori e droni intelligenti, stanno diventando sistemi autonomi. Ma questi sistemi devono funzionare meglio insieme per formare un sistema di sistemi intelligenti che forniscano risultati di alto valore, come l'agricoltura sostenibile.

Un ecosistema unificato può fornire in modo efficiente tutto come servizio necessario per comporre un'azienda intelligente come una fattoria intelligente, dalla connettività 5G ai prodotti intelligenti alle informazioni. Ma una sfida significativa deve essere affrontata. Dalle vaste offerte tecnologiche disponibili nell'ecosistema dei fornitori - da sensori, attuatori, droni, robotica, sicurezza informatica, connettività e analisi - come può un cliente finale scoprire, selezionare e utilizzare in modo efficiente multi-vendor, end-to- sistemi intelligenti finali su misura per le loro esigenze?

Guidare i risultati attraverso le capacità

Uno degli approcci innovativi che emergono dai consorzi di settore per risolvere questa sfida è il concetto di Capability as a Service. Gartner definisce una Packaged Business Capability (PBC) come un servizio autonomo che può essere distribuito in modo indipendente. Un PBC presenta i vantaggi di un approccio "microservizio", ma con la granularità e l'orientamento ai risultati di un'offerta XaaS.

Gartner prevede che questi tipi di capacità granulari saranno determinanti nel modo in cui verranno composte le soluzioni multi-vendor in futuro. Consentiranno ai clienti finali di selezionare il miglior fornitore per una capacità specifica, piuttosto che un unico fornitore per tutte le capacità.

Quando queste capacità sono definite e modellate da un'organizzazione di standard, ogni servizio del fornitore basato su queste capacità standard diventa intrinsecamente interoperabile e intercambiabile.

Invece di implementare tecnologie come IoT e digital twin come progetti costosi e a lungo termine, le tecnologie possono essere incorporate in funzionalità standardizzate come Sense, Manage e Predict e fornite in modo efficiente come servizi edge-to-cloud intelligenti multi-vendor.

Percepisci, gestisci e prevedi

Un'azienda agile e intelligente, come una fattoria intelligente, può essere composta da un mercato di capacità multi-vendor che vengono offerte e fornite come servizi. Ad esempio, due fornitori possono offrire un servizio in grado di rilevare la temperatura. Questi servizi dei fornitori possono essere selezionati in modo intelligente in base alle caratteristiche specifiche delle loro capacità di ottenere risultati sostenibili di alto valore. Una volta fornita, la capacità di rilevamento del servizio del fornitore selezionato può connettersi e interagire senza problemi con le capacità di altri servizi del fornitore selezionato (gestione, previsione, attuazione) per comporre flussi di valore che vanno dall'edge ai sistemi cloud.

mercato delle capacità multi-vendor

Le capacità possono essere standardizzate per la gestione dello stato di un tipo specifico di entità, comprese le risorse fisiche come trattori e fattorie, nonché le entità del commercio digitale come ordini, abbonamenti e utilizzo. Il Forum TM, ad esempio, ha definito un'API aperta standard per la gestione di ogni tipo di entità relativa al commercio come parte della sua Open Digital Architecture. Queste capacità possono essere offerte come servizi da più fornitori e consentono a un cliente finale di comporre un sistema commerciale interoperabile di sistemi su misura per i suoi requisiti specifici.

Un sistema multi-livello di sistemi, basato sul concetto di capacità come servizio, consentirà interazioni senza attriti e condivisione delle informazioni per un processo decisionale ottimale e azioni che portano a risultati di alto valore per i clienti finali.

Ma richiede un cambio di paradigma nel modo in cui forniamo le soluzioni.

Guardando a CloudBlue

La missione di CloudBlue è fondamentalmente rimodellare il modo in cui le aziende offrono valore ai clienti attraverso un sistema di distribuzione globale di Everything-as-a-Service. Il nostro obiettivo è consentire ai nostri partner dell'ecosistema globale di fornire servizi intelligenti edge-to-cloud, su larga scala, eliminando attriti e sfide nella fornitura di soluzioni.

In qualità di membro del Forum TM e del Digital Twin Consortium, CloudBlue collabora con fornitori di tecnologia globale e fornitori di servizi di comunicazione per accelerare l'innovazione che guida la fornitura di soluzioni zero-touch, risultati di alto valore ed esperienze avvincenti per i clienti finali.

Questo è un momento decisivo per tutti noi. Dobbiamo lavorare insieme per eliminare gli sprechi e le inefficienze nel nostro sistema collettivo di sistemi, che avranno un profondo impatto sul business e sulla società e, in definitiva, ci aiuteranno a risolvere le nostre sfide globali.

CONDIVIDERE